CERTIFICAZIONI AZIENDE

Certificazioni Frigoristi

I soggetti operanti nei settori della refrigerazione, del condizionamento d’aria delle pompe di calore mobili e dei sistemi di protezione antincendio che contengono gas fluorurati ad ed effetto serra, sono, successivamente al conseguimento del “patentino per frigorista”, obbligati a certificare la propria azienda come da DPR 43 del 27/01/12.

Come detto, successivamente alla certificazione personale degli operatori, vi è la necessità di produrre un Piano di qualità ad attuazione del regolamento DPR 842/2006. La suddetta documentazione conterrà informazioni riguardanti la tipologia e l’ubicazione delle attività effettuate dall’impresa, l’evidenza dell’impiego di persone certificate in numero sufficiente a coprire il volume di attività previsto, la disponibilità e l’utilizzo di idonei strumenti ed attrezzature, le modalità operative secondo apposite procedure e istruzioni (libretto uso e manutenzione del costruttore o istruzioni prodotte dall’impresa stessa).

Successivamente alla produzione del Piano di qualità, prodotto secondo la norma UNI10005, e dopo un congruo tempo di utilizzo dalla stessa impresa, verrà eseguita una VISITA ISPETTIVA al fine di rilasciare la certificazione anzidetta.

La Mammola Srl è in grado di prestare assistenza e consulenza lungo l’intero iter per la regolarizzazione della Vs Azienda nonché di produrre tutte le domande e documentazioni obbligatorie per LAVORARE NEL RISPETTO DELLA LEGGE. 

Certificazioni Carpenterie

La marcatura CE è un obbligo di legge per la commercializzazione degli elementi metallici in acciaio ed alluminio per uso strutturale utilizzati nelle costruzioni. La marcatura indica la conformità del prodotto alle specifiche della norma UNI EN ISO 1090. La UNI EN 1090 (TAB.1) è una norma armonizzata che prevede i requisiti da seguire per la Marcatura CE, secondo la Direttiva Europea 89/106/CE (CPD, Construction Product Directive) e il nuovo Regolamento Europeo n. 305/2011 (CPR, Construction Products Regulation).

Tabella 1 

EN 1090 – 1

Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali. Questa parte descrive i requisiti di conformità e le caratteristiche prestazionali dei componenti strutturali in acciaio e alluminio nonché dei kit immessi sul mercato come prodotti da costruzione.

 

EN 1090 – 2

Requisiti tecnici per la realizzazione di strutture in acciaio. Che stabilisce i requisiti per l’esecuzione delle strutture in acciaio, indipendentemente dalla loro tipologia e forma, comprese le strutture soggette a fatica oppure ad azioni sismiche

 

EN 1090 – 3

Requisiti tecnici per la realizzazione di strutture in alluminio. Che riguarda le strutture in alluminio

 

 

La suddetta norma comprende diversi aspetti della produzione di carpenterie strutturali. Dal rilascio delle qualifiche per i saldatori alla stesura delle WPS (procedimenti di saldatura), dalla formazione del Coordinatore di Saldatura alla gestione di fornitori e forniture;

La Mammola Srl è in grado, avvalendosi di Partner CERTIFICATI ed internazionalmente riconosciuti, di rilasciare le qualifiche per i saldatori, di effettuare dei corsi di saldatura*, e di guidare la Vs azienda al raggiungimento della MARCATURA CE.

Vuoi iscriverti a uno dei nostri corsi?

Compila il modulo che troverai cliccando sul pulsante Modulo Corso qui accanto.